Sabato 4 marzo 2017 alle ore 16:00 si terrà l’inaugurazione della mostra “PENSIERI IN GRAFFITI” promossa dalla Cooperativa sociale Portaperta ONLUS. La mostra è allestita negli spazi della Libreria Quattro Sass e sarà visitabile dal 4 marzo al 30 aprile 2017.

PENSIERI IN GRAFFITI

CALCOGRAFIA A PUNTA SECCA

Portaperta Scs Onlus è una cooperativa sociale a scopo plurimo attiva nel territorio feltrino da oltre 15 anni. Si occupa della gestione e sviluppo di servizi per l’accoglienza delle persone con disabilità e di minori in situazione di disagio su mandato e in stretta collaborazione con l’Ulss 1 Dolomiti.

Il progetto “Percorsi Socializzanti ed Occupazionali”, di seguito denominato Progetto Percorsi, nasce nel 2015 in collaborazione con il Servizio di Inserimento Lavorativo dell’Ulss n.2 di Feltre, oggi Ulss1 Dolomiti, e svolge la sua attività presso l’Istituto Carenzoni a Feltre, in via Cesare Battisti 18

Il Progetto vuole promuovere un sistema integrato di interventi a favore della persona con disabilità e della sua famiglia e un modo diverso di «guardare» alla disabilità e al mondo del lavoro.

L’obiettivo principale che il Progetto Percorsi si prefigge di realizzare è la creazione di reti col territorio attraverso la collaborazione con enti e imprese locali in quanto siamo fermamente convinti che il lavoro educativo svolto quotidianamente debba essere orientato sì all’apprendimento di competenze tecniche, ma debba promuovere lo sviluppo ed il mantenimento delle competenze relazionali trasversali agli ambiti di vita.

Attraverso “Pensieri in graffiti” vogliamo mostrare al pubblico i lavori che i ragazzi del Progetto Percorsi svolgono durante il laboratorio espressivo al quale tutti i ragazzi da diverso tempo stanno partecipando.

Questo laboratorio, inserito in una specifica programmazione, persegue diversi obiettivi, primo tra tutti l’osservazione interessata del mondo circostante.

In un tempo in cui tutti siamo distratti da tanti impegni e svariati stimoli, è molto elevato il rischio di osservare con superficialità ciò che ci circonda. Gli oggetti ritratti sono pertanto quelli del quotidiano ed i paesaggi che ci circondano vengono interpretati secondo una prospettiva del tutto originale ed estrosa.

Accanto a questo obiettivo, ve ne sono altri: la sperimentazione di procedimenti creativi, il riconoscimento e l’utilizzo di materiali differenti, la sperimentazione di una tecnica poco conosciuta come la calcografia a punta secca.

Il lavoro fin qui svolto non può dirsi concluso con la realizzazione di queste stampe, ma si propone di continuare con la sperimentazione di altre tecniche che verranno proposte in futuro.

Al momento i ragazzi del Progetto Percorsi curano la parte grafica del procedimento di realizzazione delle stampe, mentre per la seconda parte del lavoro il Sig. Franco Bisetto ci supporta affinché sia possibile raggiungere con successo gli obiettivi che ci prefiggiamo.

La realizzazione delle stampe è un processo che prevede diverse fasi:

  • si realizza il disegno su un foglio;
  • si pone una lastra di plexiglass sopra il disegno;
  • vengono incisi con un punteruolo i contorni dell’immagine;
  • vengono stesi con un rullo i colori sulla matrice;
  • si pulisce la matrice;
  • la lastra viene quindi posta sotto un torchio calcografico affinchè la pressione dei rulli permetta di trasferire l’immagine prodotta su di un foglio di carta, precedentemente inumidito;
  • la lastra viene posizionata sopra l’apposito foglio da disegno e si utilizza la pressa per il trasferimento dell’immagine.

Dalla curiosità manifestata dai ragazzi verso questo progetto alla realizzazione dei disegni e delle stampe in esposizione il passo è stato breve tanto è stato l’entusiasmo dimostrato da parte di tutti gli artisti.

Ringraziamenti

il nostro più sentito GRAZIE va a:

Franco Bisetto per aver messo a nostra disposizione la sua esperienza, il suo tempo e i materiali

alla Libreria Quattro Sass per il supporto, la disponibilità e sensibilità dimostrata nell’accogliere la nostra proposta;

a Portaperta e a tutti i colleghi per il supporto;

a tutti i visitatori che incuriositi dall’iniziativa visiteranno la mostra.

Tutto il ricavato sarà utilizzato per lo sviluppo delle attività di Progetto Perorsi di Portaperta SCS Onlus IS

Contatti: progettoautonomia@portaperta.it

telefono 3898322130

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>